Il trebbiano d’Abruzzo…un vino tutto da scoprire!

trebbiano d'abruzzo

Il trebbiano d’Abruzzo…un vino tutto da scoprire!

Il Trebbiano d’Abruzzo è un vitigno simbolo della riscossa del vino bianco italiano nel mondo per quanti cercano nel nostro Paese qualcosa oltre il solito Pinot Grigio. Partendo da una regione finora rimasta in secondo piano nel nostro panorama enoico, questo vino interpreta alla perfezione il ruolo dell’outsider, perché non sfoggia profumi tipici varietali, com’è invece caratteristico di altri bianchi: quanto troviamo nel bicchiere si deve alla fermentazione e al suo affinamento. Senza contare la sua forte dipendenza dal clima, dall’altitudine e dai suoli in cui viene coltivato.

Sono oltre diecimila, infatti, gli ettari impiegati per la sua coltivazione e che portano alla produzione di un vino bianco di grande potenzialità e versatilità, tanto da poter essere apprezzato sia giovane, nella sua piacevolezza, sia nella sua versione più longeva e complessa. È un vino bianco secco e fruttato dal colore dorato, con un bouquet delicato e caratterizzato da fresca acidità. A seconda delle modalità di coltivazioni e di affinamenti i risultati possono essere molto diversi: si va dal vino fresco e “di facile beva” fino a versioni caratterizzate da maggiori complessità e profondità.

La zona di produzione del Trebbiano d’Abruzzo è una macro denominazione che si estende sull’intera regione – 150 comuni suddivisi tra le quattro province Chieti, Aquila, Pescara e Teramo -, a seconda dei luoghi, dei microclimi e delle altitudini si ottengono proposte di vini differenti, in grado di suscitare l’interesse di un pubblico sempre più ampio. Il Trebbiano d’Abruzzo si presta a svariati abbinamenti in cucina: dagli antipasti ai primi piatti di pesce come risotti ai frutti di mare e spaghetti alle vongole, perfetto anche per valorizzare delle semplicissime tagliatelle burro e salvia, oppure – stando sulle ricette tipiche della regione – con fettuccine all’abruzzese o brodetto di pesce. Ottimo anche con formaggi poco stagionati. Il suo sapore asciutto, vellutato e armonico, con un retrogusto gradevolmente mandorlato, sa conquistare numerosi consumatori e i produttori vinicoli abruzzesi sono orgogliosi di proporre un vino di qualità che ha molto da raccontare.

Condividi questo post

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello:

Call Now Button